Newsletter

Iscriviti

Leggi l'informativa sulla privacy


Ho letto l'informativa sulla privacy e ne accetto le condizioni:

Home Area anziani Servizio di animazione in RSA Il personale
Il personale
Il Servizio di Animazione si avvale di:
  • un coordinatore del servizio, psicologo con formazione psicologica-neuropsicologica;
  • due educatori professionale
  • due animatori sociali;

Il coordinatore è uno psicologo specializzato in neuropsicologia e psicogeriatria.
In specifico il coordinatore svolge le seguenti funzioni:
  • garantisce l’applicazione di criteri di globalità, di continuità, di confronto e verifica il ruolo dell’animatore;
  • coordina gli animatori e li indirizza verso una sempre maggiore professionalità delle prestazioni;
  • effettua equipe con il personale al fine di valorizzare la competenza professionale, sostenere la motivazione, contenere eventuali momenti di difficoltà, stimolare alla responsabilità e ad agire adeguatamente l’autonomia di gestione del singolo caso;
  • predispone incontri individuali con gli educatori ed animatori finalizzati alla definizione di piani di intervento individualizzati con la specifica delle attività da svolgere e i relativi obiettivi da raggiungere;
  • programma interventi ed attività individuando il target di utenza e l’operatore più idoneo allo svolgimento degli stessi;
  • instaura e mantiene adeguati rapporti con le realtà del territorio;
  • verifica l’efficacia degli interventi;
  • promuove equipe multidisciplinari al fine di coinvolgere vari operatori presenti in struttura;
  • è presenta attivamente nella realtà residenziale in cui vi è la gestione del Servizio di Animazione;
  • fornisce supporto psicologico e/o valutazione e trattamento neuropsicologico.

L’educatore professionale programma e attua interventi volti a promuovere lo sviluppo equilibrato delle potenzialità, il recupero ed il reinserimento sociale di soggetti portatori di menomazioni psico-fisiche e di persone in situazione di disagio, svolge interventi mirati rivolti al singolo o ai gruppi”
L’educatore è in grado di:
  • fondare il suo operato sulla relazione e la progettualità: la relazione educativa consente il recupero e la valorizzazione educativa dei significati delle attività di routine, l’interpretazione e l’elaborazione degli eventi, la stimolazione e la valorizzazione delle risorse personali e del contesto entro cui l’anziano ospite è inserito; la progettualità accomuna, invece, coloro che sono coinvolti nella relazione educativa ed è volta al raggiungimento di obiettivi definiti secondo i bisogni del singolo o del gruppo;
  • programmare, gestire e verificare interventi educativi finalizzati al recupero ed allo sviluppo delle potenzialità del soggetto in difficoltà al fine di favorire una maggiore autonomia;
  • individuare ed attivare le risorse dei singoli e dei gruppi;
  • stimolare, motivare e favorire la partecipazione dei singoli e dei gruppi;
  • osservare e registrare comportamenti individuali e di gruppo riportando le proprie impressioni al coordinatore;
  • svolgere attività di ricerca finalizzata al potenziamento della funzione educativa;
  • predisporre strumenti per la rilevazione dei bisogni.

L'Animatore Sociale è un operatore le cui competenze sono finalizzate a promuovere e tutelare i processi di attivazione del potenziale ludico, culturale, espressivo relazionale, sviluppa attività di vita comunitaria con finalità preventive o di integrazione sociale.”
L’animatore è un operatore sociale in grado di:
  • individuare ed attivare le risorse dei singoli e dei gruppi;
  • stimolare, motivare e favorire la partecipazione dei singoli e dei gruppi;
  • realizzare attività di animazione ludico-ricreative e sviluppare attività di vita comunitaria,
  • osservare e registrare comportamenti individuali e di gruppo riportando le proprie impressioni al coordinatore;
  • supportare l’intervento dell’educatore professionale.
Фильчаков прокуратура харьков